Il nostro laboratorio

La didattica laboratoriale del FabLAB 4 Kids, oltre ad essere applicata nelle scuole, può anche essere sperimentata presso la nostra sede per poter realizzare una vera e propria esperienza educativa della durata di una mattinata o una giornata.

Ogni attività proposta durante la visita è finalizzata a riconoscere la tecnologia, nelle diverse forme in cui è presente nei nostri spazi, come strumento espressivo non fine a se stesso. La tecnologia, quindi, è funzionale ad un processo di trasformazione di un’idea in un progetto e in un elaborato fisico o digitale.

La visita si propone come uno strumento per permettere agli studenti di:

Possibilità espressive

Conoscere le possibilità creative ed espressive degli strumenti del fablab

Riutilizzo materiali

Scoprire le possibilità del riuso creativo dei materiali utilizzati

Percorso

Comprendere le fasi di un processo di realizzazione di un’idea

Cacciavite

Realizzare semplici oggetti

Due possibili tipologie di visita

Visita Base

Base

La visita guidata base prevede 3 ore e 30 di attività dalle ore 9.30 alle ore 13.

Visita Completa

Completa

Attività anche al pomeriggio dalle 15 alle 17.30 per un totale di circa 6 ore di laboratori.

Le tappe della nostra visita

Il laboratorio del FabLAB

Lo spazio di retro-gaming

L'aula informatica

Cosa succede dentro il nostro laboratorio
Ho un’idea di un oggetto da realizzare
Realizzo un oggetto statico
Uso l’oggetto per realizzare un’interazione con il sistema elettronico
Automatizzo una serie di azione tramite il coding (robotronica)

Gli strumenti: il mezzo non il fine

Il mezzo elettronico, computer, tablet, smartphone, si introduce in questo contesto come strumento per tradurre nel dominio digitale il prodotto della naturale creatività dei ragazzi.

stampante 3D

Modellazione e Stampa 3D diventano strumenti che facilitano l’espressione artistica e potenziano le capacità di narrazione.Il coding diviene uno strumento di storytelling.

Ciascuna storia può essere quindi rappresentata con linguaggi che spaziano dalla parola scritta, all’arte figurativa, al teatro per finire con i moderni mezzi espressivi digitali, dal video al videogame alla realtà aumentata.

Dove trovarci